< Back

IDEE DI VIAGGIO Tanzania

Matemwe Retreat

MATEMWE RETREAT – ZANZIBAR 
Sulla costa nordest di Zanzibar, tra palme di cocco e sabbia bianca, si trova il villaggio di Matemwe. La sua spiaggia, ancora oggi lontana dalle rotte più turistiche, rimane un importante crocevia per i pescatori locali, e proprio qui Asilia ha creato un piccolo rifugio tropicale considerato uno dei più esclusivi di tutta Zanzibar: 4 eleganti ville, immerse nella natura lussureggiante e arroccate fronte mare. 
 
Disegnate per unire l’inconfondibile stile di Zanzibar con il massimo del comfort, ciascuna villa, dotata di una camera doppia e piscina privata, include il servizio di un maggiordomo personale ed è perfetta per un soggiorno all’insegna della privacy e del relax. 
La spaziosa terrazza sul tetto include un’amaca per rilassarsi all’aperto. 
Qui, si potrebbero trascorrere giornate intere, semplicemente dondolandosi ammirando la linea ininterrotta dell’oceano, le acque basse della laguna, protette dalla barriera corallina e le vele dei dhow, le tipiche imbarcazioni dei pescatori locali. 
 
Poco al largo, c’è il piccolo atollo di Mnemba, famoso in tutto il mondo per gli appassionati di immersioni e snorkeling. Le sue acque sono ricche di coralli, pesci colorati, tartarughe e delfini. Mentre le acque profonde dell’oceano offro l’opportunità di avvistare le balenedurante la loro migrazione annuale tra luglio e novembre.
 
Oltre a rilassarvi sulla spiaggia o dalla terrazza della vostra Villa, potrete partecipare ad alcune attività proposte dal lodge, come: passeggiare per le vie di Stone Town, visitare una piantagione di spezie, immersioni e snorkelling sulla barriera corallina di Mneba, scuola di immersioni, pesca, kayaking e molto altro. 
Non mancano corsi di yoga e Spa.
 
Matemwe Retreatè uno dei posti più tranquilli di tutta l’isola ed è indubbiamente il posto perfetto per una vacanza tropicale o per rilassarsi dopo impegnativi safari.
 
Partenza e fine del viaggio: Zanzibar.
Idea per un viaggio privato, da creare su misura.